​Nuotare con il plancton fluorescente e sei subito una fata Un fenomeno naturale magico che illumina i mari tropicali la notte

Nella mia lista delle 100 cose da fare prima di morire c’é nuotare con il plancton fluorescente e oggi finalmente posso farci un bel check.

Nel mio itinerario avevo inserito le Maldive perché avevo letto che lì, per via del clima stabile c’erano ottime probabilità di vederlo. Purtroppo non é stato così e sono ripartita un po’ triste seppur ad oggi le Maldive siano al numero uno nella mia classifica di viaggio, quindi: grazie plancton!

Poi sono arrivata nelle  a Port Barton, a Palawan nelle Filippine, dove mi sono fermata una sola notte (é una bella storia, se vi va di sapere come mai, qui la potete leggere) e il giorno successivo in autobus ho scoperto del plancton che di notte faceva risplendere la spiaggia. E io mi sono persa.

Oggi sono in Cambogia, a Koh Rong Sanloem, e questa notte mi sono trasformata in una fata! Sì perché la sensazione di muoverti in quell’acqua sbarluccicante ti fa veramente sentire come magica.

La luna è crescente stanotte regalando una notte abbastanza scura, ma è quando una nuvola la copre lasciandoci quasi completamente al buio che si può godere ancora meglio di questa piccola magia naturale.

L’acqua è decisamente calda e per ogni passo, movimento delle gambe o delle braccia si crea una scia di puntini luminosi che si accendono per spegnersi di nuovo in un solo istante. Un po’ come quando Magica Emi si trasformava in una nuvola di glitter o quando le fate fanno una magia e dalla loro bacchetta magica partono centinaia di stelline luminose.

Si tratta di un processo fisico-chimico per cui il plancton, di origine vegetale o animale che sia, se disturbato si illumina creando delle piccole lucette che durante un solo istante, un po’ come succede per le lucciole.

Rimaniamo in acqua a giocare con le lucette finchè non compaiono all’orizzonte troppe torce accompagnate da rumorose voci dalla cadenza orientale e disturbare la pace di questa meraviglia. Poco male, abbiamo avuto la nostra dose e possiamo andarcene felici!

Questa è la mia esperienza e le mie sensazioni di fronte a questo spettacolo della natura. Tu hai mai fatto il bagno nel plancton fluorescente? Se si, ti va di condividere la tua esperienza qui sotto nei commenti così raccogliamo una lista di tutte le spiagge dove è possibile nuotare con il plancton!

2018-03-25T21:29:52+00:00 02-05-2017|2 Comments

About the Author:

Ciao, io sono Nicky! A luglio ho fatto trent'anni e proprio nel mezzo del cammin di nostra vita, ho deciso di abbandonare la selva oscura di Milano e fare il giro del mondo. La mia passione da sempre sono i viaggi e tutto quello che è effimero e temporaneo, credo che un solo momento possa cambiare una giornata. Adoro i colori e la natura che, in realtá, molte volte sono la stessa cosa e quando succede è meraviglia. Sono una Viaggiatrice, sono una persona appassionata, la logistica è il mio pane e l'onestá il mio maggior valore. Il mio maggior lusso è esser una travel blogger.

2 Comments

  1. Diana Jemma Gennaio 25, 2018 at 3:08 am - Reply

    Fatto ieri sera, sempre a Koh rong samloem e confermo: assolutamente magico ?
    Un ‘esperienza da fare almeno una volta nella vita!

  2. Ottavia Marzo 17, 2018 at 8:58 am - Reply

    Magico ed Indimenticabile! Giamaica 02.03.2016. Ci ho festeggiato i miei 30 anni. A mezzanotte il bagno fluoresecente e con gli occhi al cielo lo sguardo tracciava ogni costellazione. Spettacolare!

Leave A Comment