Lego Serious Play: dare forma alle idee Tecnica per la visualizzazione di concetti, risoluzione di problemi e 3D notes

Il Lego Serious Play nasce in LEGO  negli anni ’90 per rispondere uno scenario competitivo  e in seguito viene affinato da Robert Rasmussen e Per Kristiansen che ne hanno sviluppato un metodo proprietario efficace, flessibile e diffuso. Oggi esistono 10.000 facilitatori in tutto il mondo che aiutano i professionisti a visualizzare concetti, risolvere problemi e memorizzare nozioni grazie ai modelli tridimensionali Lego.

Una delle cose forse più difficili è quella di dare forma ad un’idea, concretizzarla così da poterla guardare e studiare da ogni punto di vista per trovarne criticità e punti di forza. Proprio in quest’ottica nasce la tecnica del Lego Serious Play: un “gioco serio” per bambini grandi ma con i tanto amati mattoncini colorati.

Poter osservare, toccare un’idea permette di visualizzarla in maniera più chiara, nonché di comunicarla in modo più efficace riducendo i rischi di cattiva interpretazione, aiutando a relazionare utenti anche molto diversi tra loro e a far emergere le soluzioni alternative.

Molte persone hanno una memoria di tipo visivo e diventa molto più semplice per loro associare i concetti ai mattoncini colorati e ricostruire il percorso cognitivo facendo leva sul ricordo per immagini.

Altre persone per ricordare o per concentrarsi hanno bisogno di fare fisicamente qualcosa con le loro mani: anche il questo caso costruire un modello Lego renderà più semplice il ragionamento e il ricordo dell’esperienza successivamente.

Lego Serious Play al workshop de Il Filo di Nicky

 

Alcune tecniche del Lego Serious Play nella sua versione open source  verrà utilizzata durante il workshop “Dai Social Media al Business Model” per raccontare attraverso la realizzazione di modelli 3D le diverse fasi del progetto. Alla fine della giornata queste strutture saranno messe insieme per ottenere un’unico modello rappresentativo della piattaforma e di come questa dovrà procedere per diventare una vera e propria impresa.

Ogni partecipante potrà realizzare la sua struttura al termine di ogni slot e raccontarla aprendo così conversazioni anche sui propri obbiettivi personali al di là de Il Filo di Nicky.

Vuoi saperne di più su Lego Serious Play?

Parteciperemo al workshop di Fabrizio Faraco il 13 marzo a Milano dedicato alla customer journey per vivere in prima persona la tecnica del Lego Serious Play in vista del workshop “Dai Social Media al Business Model” dove andremo ad applicare quando imparato.

Qui il link al workshop per saperne di più.

2018-03-07T13:45:59+00:00 07-03-2018|0 Comments

About the Author:

Ciao, io sono Nicky! A luglio ho fatto trent'anni e proprio nel mezzo del cammin di nostra vita, ho deciso di abbandonare la selva oscura di Milano e fare il giro del mondo. La mia passione da sempre sono i viaggi e tutto quello che è effimero e temporaneo, credo che un solo momento possa cambiare una giornata. Adoro i colori e la natura che, in realtá, molte volte sono la stessa cosa e quando succede è meraviglia. Sono una Viaggiatrice, sono una persona appassionata, la logistica è il mio pane e l'onestá il mio maggior valore. Il mio maggior lusso è esser una travel blogger.

Leave A Comment