Cosa fare a Amburgo in 72 ore La città tedesca dalla cultura underground

Cosa fare a Amburgo durante il nostro viaggio?

Colorata, alternativa e creativa, una città tedesca tutta da scoprire. Ecco cosa vedere in 72 ore.

Chiesa di San Michele

amburgo
  • La chiesa di San Michele è una delle cinque principali chiese luterane di Amburgo, nonché la chiesa più famosa della città. Sopra il portale della chiesa, c’è una grande statua di bronzo dedicata all’Arcangelo Michele e che lo mostra mentre conquista il diavolo.

    La chiesa fu volutamente costruita come chiesa protestante, a differenza di molte altre che furono invece originariamente costruite cattoliche ma poi convertite al protestantesimo durante la Riforma.

    San Michele è considerata una delle più belle chiese barocche protestanti anseatiche. La guglia barocca è alta 132 metri ed è interamente ricoperta di rame. È una caratteristica importante dello skyline di Amburgo ed è sempre stata un punto di riferimento per le navi che risalivano il fiume Elba.

Quartiere Sternschanze

amburgo in 72 ore
  • È in questo quartiere che esce fuori l’anima più underground e alternativa della città. Sternschanze, grazie alla vicinanza con le varie sedi universitarie, è considerato il quartiere degli studenti. È una zona giovane e popolare, l’atmosfera che si respira è piuttosto bohémien. Le sue strade sono piene di locali, pub, ristoranti e birrerie.

    Fai un salto al Goldfischglas bar, un locale molto particolare dove mangiare e bere a prezzi abbastanza contenuti. Cosa si trova di solito nei locali? Bancone, sedie e tavolini ad Amburgo non bastano, questo locale dispone anche di una sala per tatuaggi e, al centro della location, un acquario in plexiglass illuminato con delle luci a neon che creano un gioco di ombre molto affascinante.

Fishmarkt, il mercato del pesce

amburgo in 72 ore
  • Il mercato del pesce è una meta che non puoi perderti se ti trovi ad Amburgo di domenica mattina.

    Dovrai svegliarti molto presto perchè si svolge dalle 6 alle 9:30 d’estate e dalle 8 alle 10 d’inverno ma ne varrà la pena. È una tradizione che va avanti da oltre 300 anni e nel Fischauktionshalle, il pesce si vende all’asta.

    Oggi è un mercato dove vendono un po’ di tutto, dal pesce ai vestiti, dalla frutta ad oggetti in ceramica. Tra i vari stand si ascolta musica dal vivo e ci si lascia facilmente travolgere dalla piacevole atmosfera che lo caratterizza.

Cosa fare in 24 ore? Clicca qui!
Cosa fare in 48h? Clicca qui!

ASCOLTA UN AMICO

Quando viaggiate, non vi affidate anche voi più volentieri ai consigli di un amico appassionato di viaggio piuttosto che ad una guida turistica?
Beh, anch’io ed è proprio da questa idea che nasce la rubrica Ascolta un amico dove sarà proprio lui (o lei) a darmi qualche dritta per esser sicura di non perdermi proprio niente.

2018-05-12T11:44:20+00:00 12-05-2018|0 Comments

About the Author:

Ciao, io sono Federi­ca! Ho 23 anni e stu­dio relazioni intern­azionali a Napoli, città dell'incontro e dell' amore. Vivo la mia vita senza tro­ppe restrizioni este­rnando tutte le mie emozioni. Sono empat­ica, amo i colori e il contatto umano. La mia passione più grande è esplorare e ascoltare tutto quel­lo che l'universo ha da raccontare. Mi piace sapere sempre cosa fare e come farlo ma adoro le sfide e credo che gli impr­evisti arricchiscano di sapore la mia qu­otidianità. Mi perdo spesso (e volentier­i!) e credo nelle co­incidenze!!

Leave A Comment