Il viaggiatore del Cancro è fatto della stessa sostanza dei sogni Un esploratore che in ogni angolo del mondo cerca il suo letto e il suo piatto preferito.

  • Nostalgico

  • Amante della musica

  • Amante del buon vino

Voglio andare a casa
la casa dov’è?
La casa dove posso stare in pace”

Dopo aver ascoltato questa canzone di Lorenzo Cherubini, mi sono chiesta se il cantante fosse del segno del Cancro. Invece è della Bilancia, con un fantastico Giove in Cancro, in ottava casa, che lo rende legatissimo ai valori del segno: famiglia, serenità, infanzia, romanticismo, nostalgie, sensibilità.

Un buon bicchiere di vino, della buona musica e un tramonto in riva al mare. Ecco la vacanza ideale del nostro amico Cancro, viaggiatore raffinato e mai banale, che sa godersi la vita e scegliere bene, senza eccessi. Per il Cancro il viaggio è un modo per ritrovarsi, per cercare la pace, fuori e dentro il  suo cuore.

Il viaggiatore del Cancro ama le atmosfere tranquille, lontane dal caos e dai rumori assordanti. La pace e la serenità rivestono un’importanza fondamentale per questo segno sensibile e mai aggressivo. Il divertimento sano fa parte del suo modo di essere. D’altra parte i Cancro sono figli della Luna, che in astrologia rappresenta le emozioni, la mamma, il modo di nutrirsi, l’elemento acquatico. Il viaggiatore del Cancro mantiene sempre un certo buon senso, soprattutto quando è lontano da casa e in linea con il suo elemento “acqua“, spesso preferisce il mare alla montagna.

Ma questa non è una regola ferrea.

In realtà, i gusti del viaggiatore del Cancro sono legati e influenzati dalla sua infanzia. Tutte le atmosfere che hanno vissuto da bambini, conservano un sapore speciale che cercheranno sempre di ricreare, anche in giro per il mondo. Se il viaggiatore del Cancro, da bambino è cresciuto in campagna, oppure alle pendici di un monte, nei suoi viaggi sarà frequente la ricerca di alture o ai paesaggi collinari, nonostante il richiamo ancestrale verso l’elemento acqua.

Essendo un segno legato al passato e alla famiglia, accade spesso che il viaggiatore del segno del Cancro, parta alla ricerca della proprie origini, se queste sono lontane. Può anche far ritorno,  spesso, nei luoghi d’origine dei suoi genitori. Oppure capita che insegua i sogni dei suoi avi. Soprattutto i sogni che non sono diventati realtà. Tutto ciò che gli viene tramandato attraverso i racconti ascoltati in famiglia diventa qualcosa di vivo e affascinante, a cui prendere parte per continuare la narrazione.

Il viaggiatore del Cancro vive molto nella dimensione onirica, nei ricordi, nelle atmosfere che furono, ma sopratutto in quelle che sono rimaste nei sogni, perchè tutto ciò che non si è ancora realizzato, viene idealizzato e vissuto in una dimensione parallela, quella del suo cuore.

Il segno del Cancro è anche strettamente legato al concetto di nutrimento, di alimentazione, di cibo genuino, di liquidi intesi anche come bevande. Facile quindi per lui coniugare cibo e vacanze. Molte mete di viaggio potrebbero essere scelte in base sia al paesaggio sia alla curiosità gastronomica. La scelta potrebbe cadere sui tour enogastronomici e sulla degustazione di vini.

In minor percentuale, perchè ama più il concetto di rilassamento ed abbondanza che quello di privazione, potrebbe essere incuriosito dai viaggi legati all’abbinamento “cibo e salute“, con percorsi depurativi, salutisti, rigeneranti, o nuovi regimi alimentari come il metodo Kousmine.

In caso di scelte puriste, “il pericolo” che il nostro amico del Cancro, possa nascondere sotto il letto un panino al prosciutto e una birra, è reale. E siamo sicuri che riusciranno a non farsi beccare.

Astrocartografia del Cancro

Esiste in Astrologia una branca chiamata Astrocartografia, che  sostiene ci sia corrispondenza simbolica tra i pianeti del nostro Tema Natale, le varie città del mondo e i Segni Zodiacali.

Città e Regioni italiane: Venezia, Milano, Pisa, Lucca, Vicenza, Genova,
Città estere: New YorkAmsterdam, Istanbul Costantinopoli, Tunisi, Stoccolma. 
Stati e Regioni estere: Cina, Paraguay, Olanda, Africa Settentrionale.

Cancro: punti di forza e punti di debolezza

Tra i punti deboli del segno ci sono gli sbalzi di umore, abbastanza improvvisi. Il Cancro è tendenzialmente lunatico ed emotivo e basta poco per modificare il suo stato d’animo, sia in meglio che in peggio. Bisogna pensare a queste creature come ad uno specchio d’acqua che si increspa al minimo venticello.

In Astrologia il Cancro viene considerato un segno conservatore e talvolta possessivo e capriccioso. Molto legato al passato, ai ricordi, ai suoi effetti personali, o a quelli delle persone che ama. In realtà si lega affettivamente ai luoghi, agli oggetti, alle memorie tanto da apparire possessivo perchè non riesce a disfarsi di ciò a cui è legato emotivamente più che materialmente. Anche le partenze a volte lo scuotono, il suo “non saper lasciar andare” potrebbe apparire come un capriccio, ma è un intimo timore di perdersi. I segni d’acqua sono esseri liquidi, con un estremo bisogno di ancorarsi a qualcosa o a qualcuno.

Tra i punti di forza abbiamo l’empatia, la sensibilità, la delicatezza, la dolcezza, la discrezione, l’intuito emotivo, l’accoglienza, l’affettuosità, il senso dell’amicizia. Fra i Cancro troviamo spesso persone che sanno dimostrare amicizia e affetto come in pochi altri casi. La capacità di incoraggiare, sostenere e consigliare chi amano, li rende perle preziose che si incontrano nei momenti fortunati della vita.

Un Cancro riesce a trasmettere il suo senso della famiglia nelle amicizie e può diventare una figura di riferimento importante anche se quando è triste sparisce dal radar ed è spesso impegnato, la sua presenza anche a distanza infonde sicurezza e sostegno.

Ogni segno zodiacale ha le sue particolarità e i suoi gusti anche in termini di viaggio: scoprile con Lia, la nostra super astrologa!

2018-07-02T09:07:48+00:00 02-07-2018|0 Comments

About the Author:

Ciao, mi chiamo Italia, ma tutti mi chiamano Lia. Vivo ascoltando il mio cuore e cercando di dare spazio a tutto ciò che mi emoziona. Ho un passato da attrice, uno da studentessa di Lettere & Filosofia, e uno da shopping addicted. Amo la moda, viaggiare, gli animali, il mare. Mi interesso di astrologia e spiritualità. Vorrei vivere con i miei gatti e il mio amore, su un'isola. Ma non ho ancora capito quale. Seguo Nicky in questa fantastica avventura, per ammirazione, perchè fare il giro del mondo in solitaria, era uno dei miei desideri da piccola.

Leave A Comment