Giro del mondo: come si fa?[part. 2] Organizzare il giro del mondo dalla A alla Z

documenti per fare il giro del mondo

Documenti per fare il giro del mondo

Per fare il giro del mondo ovviamente vi servirà il passaporto valido ben oltre il vostro rientro (in molti Paesi sono richiesti almeno 6 mesi dalla scadenza) e di tipo elettronico, così siete tranquilli di poter andar ovunque.

Contate le pagine libere e il numero dei Paesi dove viaggerete per esser sicuri di non rimanere a corto una volta in viaggio, o vi toccherà rivolgervi all’ambasciata rischiando ritardi e scocciature senza senso.

Stessa cosa per i visti, alle volte vanno fatti prima di partire, verificate i Paesi dove vi recherete che tipo di richieste fanno e mettete a budget anche questa spesa.

Se volete affittare un veicolo, assicuratevi di richiedere la patente internazionale necessaria nel Paese dove andrete. Ne esistono due: una con la convenzione di Vienna e una di Ginevra. Nel dubbio le ho fatte entrambe non sapendo bene dove potrei andar a finire, il prezzo è sotto i 40,00 euro l’una. va richiesta in una qualsiasi motorizzazione e ci vogliono circa 10 giorni per ottenerle.

Qui trovate un articolo di approfondimento dedicato ai documenti per il giro del mondo.

Giro del mondo: parti sicuro

La prima cosa da fare è prender appuntamento al Centro per le Vaccinazioni Internazionali (a Milano ce n’è uno ottimo in via Statuto, 5) dove vi metteranno in guardia sulle mille malattie che incontrerete, vi diranno cosa portarvi e vi faranno i vaccini necessari.

Alcuni, come quello per la febbre gialla, sono obbligatori in molti Paesi quindi meglio non rischiare di rimanere fermi alla dogana.

Esiste una app creata da ATS Milano, Viaggia in Salute, completamente gratuita che ti dice che malattie potresti incontrare nei vari stati, i sintomi e come curarla. E’ molto ben fatta e averla sotto mano non costa nulla e alla prima febbre potrete consultarla per capire se allarmarvi o prender semplicemente una tachipirina e andar a letto. (Qui trovate un post di approfondimento sulle visite da fare prima di partire per il giro del mondo)

Altro punto fondamentale è l’assicurazione di viaggio, su questo non si scherza. Dovesse mai malauguratamente succedere qualcosa sarete lontano da casa senza nessuno a cui chiedere aiuto e che vi dia assistenza 24 ore su 24.

Io mi sono affidata a Europ Assistance e ho stipulato la Viaggi Nonstop TreSeiCinque che mi garantisce copertura annuale ovunque; esistono anche offerte diverse a seconda delle esigenze, dateci un’occhiata e trovate quella più giusta per voi qui.

carte di credito

Giro del Mondo: prelevare o cambiare

Per comprare il biglietto aereo è fondamentale così come lo è all’estero. Di solito una volta arrivata sul posto prelevo subito in aeroporto per evitare la scocciatura dei Change e lo stress del “quanto mi staranno fregando?”.

Il mio consiglio è di avere almeno due carte di debito ricaricabili con voi, una circuito Visa e una circuito MasterCard così da esser tranquilli più o meno ovunque e una di credito così da poter noleggiare auto o simili.

Io ho con me una PostePay (circuito VISA) facilmente ricaricabile da Paypal e davvero semplice da ottenere e una prepagata della mia banca (circuito MasterCard) collegata al Conto Corrente, ricaricabile attraverso una app.

Prima di partire fate anche un controllo sulle restrizioni del vostro bancomat, alcuni sono bloccati verso determinati Paesi e potreste non poterlo utilizzare.

La carta di credito, invece, se ancora non ce l’avete, valutate se farla con la compagnia aerea di cui avrete il programma di affiliazione delle miglia: infatti, molte riconoscono punti extra per l’acquisto dei biglietti, anche quello per il giro del mondo. (Qui un post dedicato all’acquisto del Round The World Ticket)

 

vai alla pagina precedente per leggere i primi punti!
vai alla pagina successiva per leggere i prossimi punti!

Fare il giro del mondo è il sogno di molti, io l’ho fatto e in questi quattro articoli racchiudo i miei 10 consigli per organizzarlo. Ho dimenticato qualcosa? Scrivilo nei commenti!

2018-05-11T14:24:27+00:0010-01-2017|0 Comments

About the Author:

Ciao, io sono Nicky! A luglio ho fatto trent'anni e proprio nel mezzo del cammin di nostra vita, ho deciso di abbandonare la selva oscura di Milano e fare il giro del mondo. La mia passione da sempre sono i viaggi e tutto quello che è effimero e temporaneo, credo che un solo momento possa cambiare una giornata. Adoro i colori e la natura che, in realtá, molte volte sono la stessa cosa e quando succede è meraviglia. Sono una Viaggiatrice, sono una persona appassionata, la logistica è il mio pane e l'onestá il mio maggior valore. Il mio maggior lusso è esser una travel blogger.

Leave A Comment