Vacanza in Cambogia: cosa sapere Tutto ciò che c'è da sapere prima di partire per il Paese asiatico

Cambogia… ho un profondo rispetto e ammirazione per la Cambogia e soprattutto per il suo popolo, privato per anni di cultura, religione, affetti…della vita. I cambogiani sono riusciti a rialzarsi, a recuperare la loro millenaria e preziosa cultura e ora piano piano il Paese sta emergendo anche a livello turistico.

Spiagge incontaminate, antichi templi, foreste incantevoli, territori da scoprire che rendono la Cambogia una meta immancabile.

Cambogia: cosa sapere

  • I Khmer Rossi appartengono ormai al passato seppur molto recente (1975-1979): il loro passaggio è ancora fresco e praticamente tutti i cambogiani hanno subito la dittatura Khmer.

    Proprietà e case confiscate, gran parte della popolazione mandata in campi di lavoro o decimata da omicidi politici, esausta per il troppo lavoro, per le torture o la malnutrizione. Nel Paese il numero di orfani o bimbi abbandonati era alto con sanità, scolarizzazione, religione ed economia sono state praticamente eliminate.

    Ora il Paese sta reagendo, si sta aprendo al mondo seppur con i traumi che quel periodo tragico ha lasciato.

  • Abbiamo capito che la gestualità è davvero molto importante in alcuni Paesi, ma ricorda che in Cambogia indicare persone o cose col dito è molto rude, meglio farlo con la mano aperta.

    Vale anche per i dumpling che tanto ami sul menù. Ah, come sempre, meglio farlo con la mano destra.

  • Verrai ovunque accolta col sorriso: il tragico passato non lo ha tolto dal volto dei cambogiani e sembra sia un popolo molto ospitale e accogliente.

  • È un Paese ancora molto povero, il passato è ancora molto presente a livello economico e per quanto sia difficile, non cedere ai bimbi che chiedono l’elemosina. Spesso sono mandati dai genitori a chiedere soldi ai turisti a discapito della loro istruzione (anche se oggigiorno è gratuita e obbligatoria).

    Stai attenta anche ai tuoi beni: è un popolo molto accogliente e amichevole, però si sa tutto il mondo è paese e quando si ha fame, si ha fame… Stai in guardia ma tranquilla, in Cambogia stanno puntando molto sul turismo e per questo sarai quindi trattata molto bene e rispettata.

  • Segui i ritmi del sole: alzati quando sorge, coricati poco dopo il tramonto, ma fai un riposino nelle ore più calde, così da essere attiva e carica in quelle più “fresche” della giornata. Be chicken my friend.

Il sound giusto?

Vuoi scoprire cosa fare in Cambogia?

ASCOLTA UN AMICO

Quando viaggiate, non vi affidate anche voi più volentieri ai consigli di un amico appassionato di viaggio piuttosto che ad una guida turistica?
Beh, anch’io ed è proprio da questa idea che nasce la rubrica Ascolta un amico dove sarà proprio lui (o lei) a darmi qualche dritta per esser sicura di non perdermi proprio niente.

2018-05-09T00:33:26+00:0029-04-2017|0 Comments

About the Author:

Ciao! Sono Vania, ho 29 anni adoro sapere cose, creare cose, unicorni e teschi. Vivo tra Milano con il mio bellissimo ed enorme gatto Bill Murray, due umani e due pesci e le mie montagne sulle Dolomiti, dove scappo appena ho tempo, soprattutto quando posso passare il tempo sul mio snowboard. Sfruttando le conoscenze acquisite dopo puntate su puntate di documentari di viaggio e antropologia che fin da piccola spesso preferivo ai cartoni animati, aiuterò Nicoletta Paese per Paese dandole un'idea generale di dove si troverà.

Leave A Comment