Cosa mangiare in Australia Scopri cosa non devi farti scappare a tavola in viaggio in Australia

Forse per deformazione professionale o per il mio essere visceralmente italiana, ho sempre pensato che il cibo non fosse semplicemente ciò che mangiamo per placare la fame o l’appetito, ma possa essere un vero e proprio mezzo di comunicazione. Ti permette di aprire una finestra sulla cultura di un paese straniero, di immergerti nel luogo in modo autentico e sfruttando tutti i tuoi sensi, non solo la vista. Per quella che è la mia visione di viaggiare, il cibo ne diventa parte fondamentale.

Considerando il cibo come una specie di “carta d’identità” del luogo che sto visitando, da italiana, la prima cosa che mi balza all’occhio quando atterro in Australia è la fusione di tante culture, la multi-etnicità che compone la maggior parte dei piatti.

Non esiste una vera cucina tradizionale australiana (forse perché bisognerebbe cercare nella cultura nativa aborigena, ma questa è un’altra storia). Si possono quindi trovare piatti dalle influenze europee, americane, thailandesi, giapponesi, libanesi.

Ma veniamo al sodo… cosa mangiare in Western Australia?

Vegemite

È d’obbligo assaggiare il Vegemite, una crema salata dal sapore piuttosto forte, a base di estratto di lievito.

È il cibo simbolo dell’Australia, tant’è che viene dato come omaggio quando ottieni la cittadinanza. Provala con pane tostato e imburrato… o la ami o la odi. Ai postumi l’ardua sentenza!

Fish&Chips

Altro piatto da provare è il Fish&Chips, di tipica importazione britannica.

In Western Australia ti consiglio di provare quelli di Snapper e Barramundi, pesci che vivono in queste acque. Non sarà un sapore nuovo, ma gustarlo caldo e croccante facendo un picnic vista oceano ha il suo fascino.

Barbecue

Altra cosa da segnare assolutamente in agenda è organizzare un barbecue sulla spiaggia: qualche hamburger, un paio di birre e l’oceano, cosa vuoi di più? La carne australiana è molto buona, ti consiglio di scegliere il manzo grass feed, è costoso ma molto buono.

Se invece vuoi assaggiare qualcosa che trovi davvero solo in Australia… prova la carne di canguro. Lo ammetto, a me è piaciuta molto!

Macadamia, mango e avocado

Per quanto riguarda la frutta e la verdura, in Western Australia si trovano alcune chicche che vale sicuramente la pena provare: ti consiglio assolutamente le noci di macadamia, è un tipo di frutta secca dal guscio durissimo e poco più grande di una nocciola. Ha una consistenza libidinosa, una via di mezzo tra una mandorla e un anacardo…. Yummi!

Durante l’estate, prova anche il mango, dolce e succoso, una meraviglia da gustare quando si ritorna accaldati dalla spiaggia. Ti consiglio di comprare frutta e verdura al mercato, dai “farmers” locali… forse il prezzo non sarà minore rispetto ai supermercati ma il gusto è tutta un’altra cosa!

Altra raccomandazione: fai scorta di Avocado (sì, con la A maiuscola, perché se lo merita!). Credimi, mangiarlo a Km 0 è tutta un’altra storia… quanto mi mancherà! Un amico mi ha fatto provare la varietà “Bacon”: grande quanto un pompelmo, supercremoso, una libidine.

A me piace mangiarlo in modo semplice, ma se preferisci fare colazione in qualche caffè in centro, è presente quasi sempre nella tipica breakfast australiana con pane tostato, uova strapazzate o in camicia, verdure e bacon, la colazione dei campioni!

Cucina asiatica

Ti consiglio anche di provare la cucina asiatica, che, data la vicinanza geografica, è molto diffusa e offre piatti davvero gustosi. La mia preferita è la cucina Thailandese (fried rice i love you) e non è eccessivamente costosa!

Un ultimo suggerimento: il Western Australia, in particolare la zona di Margaret River, è famosa per le infinite distese di vigneti. Se vuoi fare qualcosa di diverso, prova una degustazione dei vini locali nelle innumerevoli cantine. Non sono un’esperta, ma ho assaggiato dei vini che mi sono piaciuti molto!

Spero che i miei consigli possano esserti utili e che dire se non… Enjoy!

Le classifiche ci piacciono sempre un sacco e ci aiutano a destreggiarci tra milioni di informazioni per scegliere meglio cosa fare, cosa mangiare e dove andare. Signore e signori qui le nostre classifiche, sentitevi liberi di aggiungere nei commenti tutto ciò che non abbiamo nominato ma secondo voi degno di nota.

2018-05-28T20:42:14+00:0005-06-2017|0 Comments

About the Author:

Sono Silvia, laureata in Biologia e alla ricerca della mia strada, in bilico tra Italia e Australia! Mi piace immergermi in ogni nuovo percorso che intraprendo e la mia passione è da sempre il cibo in ogni sua declinazione: amo studiarlo, cucinarlo e ancora di più assaporarlo! Mi affascina la natura, in particolar modo l’oceano, trovo sia il modo migliore per rigenerarsi. Negli anni ho affinato l’arte della capacità di adattamento, mi piace ascoltare e la mia arma segreta è la pazienza. Mentre ero a caccia di nuovi stimoli ed esperienze mi sono imbattuta in questo bellissimo progetto ed aiuterò Nicky nella sua impresa in giro per il mondo!

Leave A Comment