10 frasi per sopravvivere in…USA

Gli Stati Uniti sono il grande sogno di tanti. Le luci notturne di Las Vegas, gli instancabili taxi di New York City, le distese deserte del West dei cowboy. Alcuni, come mio nonno, odiano profondamente gli USA! Li ritengono finti e tutto fumo e niente arrosto. Ci sta, dai!

Ma io, la prima volta che ho camminato in America, non me la scorderò mai! Era un sabato pomeriggio e Downtown era deserta! Ricordo di aver pensato davvero che tutte quelle persone che si vedevano nei film fossero finte! La domenica lo stesso. Il deserto a Wall Street. Il lunedì, il caos più totale! Tutti con quelle cuffie bianco brillante dei loro I-Pod, si perché nel 2008 gli smartphone erano praticamente inesistenti! Ma nel caos, c’era ordine. La calca di gente era divisa in due: chi andava a nord a destra e chi andava a sud a sinistra. Un modo davvero alternativo per evitare slalom, spallate e spintoni!

Rimasi così affascinata da quel paese, che decisi di studiare Americanistica all’università. Mi sono laureata con due tesi in letteratura angloamericana, ma mai avrei pensato che potessi aver bisogno di 10 frasi per sopravvivere in USA! Sono veramente fantastiche! Ora vorrei tornare in America solo per provare il brivido di vedere gli americani strabuzzare gli occhi nel sentirmele pronunciare!

Già me li immagino con la classica faccia da WTF!

1. As happy as a clam

 

as happy as a clam

Come siamo tutti quando atterriamo in America? Dai, su! L’America è il sogno di tutti da quando è stata scoperta! Tutti vogliono visitarla, tutti vogliono vedere il ponte di Brooklyn e tutti vogliono mangiare un hot dog o agguantare un hamburger! Quindi siamo tutti super iper felici, giusto? Beh, gli americani quando sono super felici sono “felici come una vongola“!

 

2. I’ll get an hamburger with french fries

Ora, ho nominato il cibo sacro degli americani: gli hamburgers. Mettiamo il caso tu non sappia parlare inglese e non vuoi fare come mia madre che andava in giro ad indicare e a fare i gesti più assurdi anche solo per chiedere un francobollo: come ordini un hamburger con patatine fritte? Ecco qui, la frase magica! Vedrai che alla fine ti risulterà come un apriti sesamo per mangiare in America, perché ovunque troverai un hamburger!

3. I appreciate that

Gli americani sono molto educati e ci tengono molto ad essere cordiali e gentili. Salutano e ringraziano, sempre. Al posto del sentito e risentito “thank you” inglese per dire “grazie”, sentirai tantissime volte questo “grazie, lo apprezzo“. Utilizzalo quando ti va per alternare il classico inglese scolastico che conosciamo tutti e farai un figurone!

4. It Gets your goat

Per quanto però gli americani possano essere bravi a cucinare gli hamburgers, può capitare che o ci impieghino parecchio tempo (cosa veramente preoccupante in USA) o te lo servano male! E quando succede così… questa cosa ti “get your goat”, cioè ti fa inca@*!are!!

5. Cold enough to freeze the balls off a brass monkey

La nostra cara e coraggiosa Nicky sta facendo il giro degli Stati Uniti d’estate ed è stata molto fortunata perché le temperature possono arrivare anche a -10° o -20°! La cosa assai probabile, poi magari ce lo dirà in uno dei suoi super video, è che può anche congelarsi con l’aria condizionata nei negozi o nei locali! Come si dice “fa un freddo cane“?? Così!

Continua a leggere
2017-11-12T15:01:03+00:0022-07-2017|1 Comment

About the Author:

Ciao, sono Donatella ma tutti mi chiamano Dona! Ho 26 anni, vago per il mondo da 20. Il mio motto in viaggio è: volo e dormo a meno, per vedere e mangiare di più! Sono una eco-friendly traduttrice freelance innamorata degli States e adoro il tè verde. Seguo la mitica Nicky nel suo giro del mondo con la rubrica “10 frasi per sopravvivere in…” e con qualche altro articolo, perché credo in lei!

One Comment

  1. […] giorno fa scrivevo l’articolo per la rubrica che tengo sul blog Il Filo di Nicky “10 frasi per sopravvivere in…” prima di pranzo. Mi sono lasciata ispirare dall’ora di pranzo per scegliere […]

Leave A Comment