Le 5 destinazioni più romantiche per San Valentino Scopri le destinazioni più romantiche per celebrare tra Italia, Europa e per i più audaci anche negli USA

Quali sono le 5 destinazioni più romantiche per viaggiare a San Valentino? Italia Europa Parigi USA Venezia

San Valentino è ormai arrivato. Ci sono coppie che impazziscono per questa festa che celebra l’amore e ne approfittano per visitare qualche bel posto. Quest’anno San Valentino è infrasettimanale e, partire proprio il 14, può essere difficile per molti. Altri, magari, sono riusciti ad organizzare un long week end o semplicemente una bella cenetta romantica a lume di candela.

Se l’obiettivo è quello di viaggiare, saprai meglio di me che puoi senza dubbio approfittare del week end! Ecco perché qui ti inserisco le 5 destinazioni perfette per San Valentino, le più romantiche e più indimenticabili.

1. Venezia

Quali sono le 5 destinazioni più romantiche per viaggiare a San Valentino? Italia Europa Parigi USA Venezia

Ti aspettavi qualcosa di più alternativo al primo posto? Eh, purtroppo i sondaggi parlano chiaro: Venezia è e rimarrà sempre la regina del romanticismo.

Passeggiare mano per la mano tra i suoi canali, ammirare gli splendidi palazzi che si affacciano sull’acqua, un giro in gondola… ah l’amour! L’unico intoppo di Venezia, soprattutto sotto San Valentino e il Carnevale appena terminato è la massa di turisti inevitabile (in ogni periodo dell’anno). Ecco perché, dopo il classico giro tra Piazza San Marco, Ponte dei Sospiri e Ponte del Rialto, ti consiglio di allontanarti un po’ dal centro storico e di perderti tra i vicoli. La Libreria Acqua Alta è un’attrazione davvero speciale da visitare, te la consiglio vivamente!

Se, per uno sfortunato caso, dovessi incontrare dell’acqua alta a Venezia, questa guida ti saprà aiutare.

2. Santo Stefano di Sessanio e Rocca Calascio al tramonto

Quali sono le 5 destinazioni più romantiche per viaggiare a San Valentino? Italia Europa Parigi USA

Eccoti qua una bella meta alternativa. Situati in provincia dell’Aquila, Santo Stefano e Rocca Calascio sono due gioiellini storici e architettonici. Santo Stefano è un piccolo borgo medievale, mentre Rocca Calascio è una vera e propria rocca militare medievale.

Grazie al giovane imprenditore svedese Daniel Kihkgren, Santo Stefano è stato conosciuto internazionalmente,  dopo il terremoto del 2009, per la sua perfetta ricostruzione fedele allo stile architettonico medievale, riutilizzando la stessa pietra bianca calcarea del luogo. L’estetica è stata ricreata in modo da rispettare le forme e le tradizioni originali e da armonizzarsi perfettamente con il territorio circostante.

Da Santo Stefano, si passa per il paesino di Calascio e si arriva in auto fino alle basi di Rocca Calascio, la famosa location del film Ladyhawke, con Rutger Hauer, Michelle Pfeiffer e Matthew Broderick. Il panorama che si ammira dalla cima della Rocca è dei più meravigliosi, perché si apre uno scorcio su tutti gli Appenini e le romantiche colline. Al tramonto, nonostante il freddo, scalderà i vostri cuori. Non ci credete? Guardate un po’ qui.

3. Una baita in montagna

Quali sono le 5 destinazioni più romantiche per viaggiare a San Valentino? Italia Europa Parigi USA

Hai presente il detto “due cuori e una capanna”? Beh, trasformiamo la capanna in una baita ed vivrai un San Valentino davvero magico. Le baite sulla neve sembra che siano un  nuovo trend romantico di trascorrere San Valentino. Il colore ed il profumo del legno ti coccoleranno davanti ad un bel caminetto, mentre accompagni la tua serata con un buon vino, una tisana o una cioccolata calda. Fuori puoi goderti la natura sia di notte che di giorno, ma attento a non allontanarti troppo, altrimenti dovrai fare come Hansel e Gretel e non è detto che troverai una casa di biscotto dietro l’angolo!

Le baite le trovi in tutti i paesi di montagna, a Cavalese, in Norvegia nei paraggi di Oslo o perfino in Islanda con l’aurora boreale. A te la scelta del luogo!

La versatilità della baita si apre, poi, a svariate soluzioni. Infatti puoi affittarla per te ed il tuo partner, per voi e una coppia di amici, o anche sono per te. Se vuoi trascorrere un San Valentino in pace e lontano da tutto e tutti la baita è la scelta migliore.

Quindi, ricorda: non importa la meta, è la baita che conta!

4. Parigi

Quali sono le 5 destinazioni più romantiche per viaggiare a San Valentino? Italia Europa Parigi USA

Come non poteva mancare la capitale europea per eccellenza dell’amore? Parigi parla da sola. Senti già i violini e l’organetto suonare alla Amelie Poulin? Mano per la mano passeggiando per Montmartre, puoi visitare la chiesa Sacre Coeur ed estasiarti con la sua unicità. Poi, riprendi a camminare ti fermi in un cafè, ti riscaldi un po’ davanti ad una bella tazza di tè e via sulla Senna a infilarsi macarons in bocca a vicenda come se non ci fosse un domani.

Eh sì, perché San Valentino è anche questo: mangiare e riempirsi di dolcetti insieme!

5. Grand Canyon

Quali sono le 5 destinazioni più romantiche per viaggiare a San Valentino? Italia Europa Parigi USA

Per chi cerca l’avventura per celebrare San Valentino questa è la meta perfetta. Sedersi ad ammirare la maestosità della natura davanti a questo canyon, il Grand Canyon, è uno spettacolo fenomenale. Condividerlo con la persona del tuo cuore non può che essere la scelta migliore.

Ci sono voluti milioni di anni perché il fiume Colorado trasformasse quella valle in un labirinto di canyon e gallerie dal colore rosso fuoco. Rosso, come l’amore! È senz’altro la destinazione riservata agli audaci e coraggiosi, soprattutto visto il freddo che si troverà in questo periodo. Ma tanto, se c’è l’amore, il freddo non si sente, vero?

Le classifiche ci piacciono sempre un sacco e ci aiutano a destreggiarci tra milioni di informazioni per scegliere meglio cosa fare, cosa mangiare e dove andare. Signore e signori qui le nostre classifiche, sentitevi liberi di aggiungere nei commenti tutto ciò che non abbiamo nominato ma secondo voi degno di nota.

2018-02-14T08:59:00+00:0014-02-2018|0 Comments

About the Author:

Ciao, sono Donatella ma tutti mi chiamano Dona! Ho 26 anni, vago per il mondo da 20. Il mio motto in viaggio è: volo e dormo a meno, per vedere e mangiare di più! Sono una eco-friendly traduttrice freelance innamorata degli States e adoro il tè verde. Seguo la mitica Nicky nel suo giro del mondo con la rubrica “10 frasi per sopravvivere in…” e con qualche altro articolo, perché credo in lei!

Leave A Comment