Cosa fare a Como in 72 ore Week-end lungo? Como potrebbe essere un'ottima opzione

Cosa fare a Como in 72 ore? Ieri il nostro itinerario ci ha portato fuori dalla città e ci svegliamo in quel di Bellagio, la Perla del Lago di Como, un susseguirsi di misteriosi vicoli, scalinate e case colorate. Una gioia per i vostri occhi.

Come continuerà il nostro viaggio? Non vi resta che scoprirlo.

Villa Carlotta a Tremezzo

  • Dopo aver dato uno sguardo a questo incantato paese, direi di prendere il battello (potreste anche noleggiare un motoscafo privato, per sentirvi dei veri Vip) per ritornare in città. Ma non prima di esservi fermati in altre bellezze del lago.

    Ve ne citiamo una in particolare Villa Carlotta. Dovete scendere a Tremezzo, per poter immergervi in questo capolavoro con il suo splendido parco botanico e le sue sale ricche di capolavori d’arte.

    Incastonata tra lago e montagne, la Villa offre un magnifico giardino botanico ed ò un vero e proprio museo, che annovera capolavori di Canova, Thorvaldsen e HayezIl periodo migliore per visitarla è la Primavera, per i mille colori dei fiori, che si risveglieranno.

Isola Comacina

  • Avete mai sentito parlare dell’unica Isola presente nel Lago di Como? No? Ve ne parliamo noi. è l’Isola Comacina, un Isola che si alleò con i vicini Milanesi per distruggere Como, ma che alla fine venne distrutta dalla città stessa.

    Ad oggi quest’isola è disabitata se non per la presenza di un unico ristorante e si racconta di spiriti e fantasmi. Ora godetevi il silenzio, la natura e respirate a pieni polmoni.

    Se vi capiterà di essere da quelle parti il 24 giugno 2018 c’è la Sagra di San Giovanni. In quel caso fermatevi ad Ossuccio, fuochi d’artificio per voi e l’Isola incendiata. Per non dimenticare.

Ville sul lago di Como

  • Si ritorna a Como, costeggiando altri incantevoli paesi come Laglio, dove Clooney ha deciso di comprare una “piccola” villa, o Carate Urio meta per chi vuole spaparanzarsi su un prato a prendere il sole.

Cosa fare in 24h? Clicca qui!
Cosa fare in 48h? Clicca qui!

ASCOLTA UN AMICO

Quando viaggiate, non vi affidate anche voi più volentieri ai consigli di un amico appassionato di viaggio piuttosto che ad una guida turistica?
Beh, anch’io ed è proprio da questa idea che nasce la rubrica Ascolta un amico dove sarà proprio lui (o lei) a darmi qualche dritta per esser sicura di non perdermi proprio niente.

2018-03-25T11:29:36+00:0025-03-2018|0 Comments

About the Author:

"Ci hanno sempre chiesto se siamo sorelle e la risposta è no o meglio sí ma di viaggi!" Vittoria, la timida con occhi azzurri, Laura la riccia e un pó ribelle... Con noi un bagaglio di viaggi, fatti insieme e non, episodi divertenti, curiosità e consigli su tante destinazioni visitate insieme. Pensieri raccolti durante le nostre avventure e testimonianze di persone che come noi hanno potuto "assaggiare" la vera essenza di un posto. Il tutto condito da buona musica, nonché colonna sonora dei nostri viaggi. Queste sono le SISTERSONTRIP. Siete pronti a sognare con noi? Laura personal travel specialist e Vittoria traduttrice.

Leave A Comment