Il viaggiatore del segno del Toro e la vacanza perfetta Si può convincere un Toro a cambiare la sua meta preferita? In molti se lo chiedono dalla notte dei tempi ...ma la soluzione è sotto il vostro naso

  • Abitudinario

  • Amante del comfort

  • Vanitoso

Il Toro è governato da Venere, pianeta della bellezza, dell’amore e dei piaceri. Il segno fa parte della triplicità di Terra (Toro, Vergine, Capricorno) ed è caratterizzato da buon gusto, metodicità, lentezza, ricerca della tranquillità e degli agi.

Le persone nate sotto questo segno hanno un’innata tendenza alla conservazione, soprattutto dei beni tangibili: case, cibo, abiti, macchine. Essendo il Toro un segno fisso di terra, si dimostra conservatore anche negli affetti che custodisce gelosamente nel suo cuore, legandosi a luoghi e persone, che trasforma in punti di riferimento.

Quando il Toro vede una cosa bella, scatta in lui il desiderio di appartenenza e possesso. Questo succede anche quando bisogna scegliere la destinazione delle vacanze. Se si innamora di un luogo diventa, in un certo senso “suo”: lo identifica immediatamente come “famigliare” e gli rimane fedele fino a quando non arriverà una meta più accattivante e più “cool”, vista la sua attenzione allo stare al passo con le mode .

Finchè questo non accade, però, potrebbe reiterare la scelta della medesima località per almeno due lustri.

Con questi presupposti come si fa a convincere un viaggiatore del segno del Toro a cambiare sogno? A scombussolare i suoi piani consolidati e a farsi seguire in un posto che non ha personalmente verificato come meta top dell’anno e di cui eventualmente vantarsi con “nonchalance” al ritorno?

Una delle strade percorribili è quella di puntare sui vantaggi che la nuova destinazione offre: ottima cucina, indiscutibile bellezza, ritorno di immagine, prestigio, comodità, e ultimo ma non per importanza, che sia raggiungibile senza troppi sbattimenti.

Di fronte all’ipotesi del terzo scalo aereo potrebbe inorridire e darsi per disperso nel giro di pochi attimi. In quel caso recuperarlo richiederà doti comunicative e persuasive degne di un diplomatico dell’ONU in Siria Nell’opera di dissuasione è importante tenere a mente le necessità irrinunciabili per un Toro: la vacanza è vacanza, non un corso di sopravvivenza o una full immersion di studio delle lingue dei paesi dell’Ex Unione Sovietica.

Il Toro è genuinamente attratto dalla bella vita, dal relax a bordo piscina, dal buon cibo, dai posti ben frequentati che fanno tanto “Jet set”, dal fashion e dal luxury. Se la destinazione in cui sognate di trascinarlo ha buona parte di questi requisiti, stimolare la sua fantasia non sarà difficile, il grosso del lavoro arriverà nel momento in cui dovrà compiere il primo passo verso la novità. Ma questo è già un altro articolo.

Astrocartografia del toro

Esiste in Astrologia una branca chiamata Astrocartografia, che  sostiene ci sia corrispondenza simbolica tra i pianeti del nostro Tema Natale e le varie città del mondo e i Segni Zodiacali.

Città e Regioni italiane: Ancona, Bologna, Bari, Brescia, Napoli, Fano, Mantova, Palermo, Parma, Pistoia, Senigallia, Siena, Taranto.
Città estere: Bayreuth, Dublino, Lipsia, Lucerna, Nantes, Rodi (isola), St. Louis, Zurigo.
Stati e Regioni estere: Svizzera, Russia, Islanda, Egitto, Irlanda, Persia, Baviera, Asia Minore, Grecia (arcipelago), Belgio, Caucaso, Cile, Cipro, Irak.

Toro: punti di forza e punti di debolezza

Tra i punti deboli del segno ci sono l’eccessivo senso del possesso e la gelosia verso il partner.

In Astrologia si considera il Toro un segno conservatore, al contrario dell’Ariete, che sperpera le proprie energie, facendo dell’attaccamento alle persone un vero e proprio problema, talvolta un limite, perchè il Toro potrebbe addirittura rinunciare alle proprie scelte pur di non perdere la compagnia di chi reputa importante.

Da solo si sente parzialmente privo di equilibrio. A volte per la tendenza al controllo può rischiare di non godersi la sua vacanza, preso dalla mania che tutto vada come nei suoi piani. Altro punto debole è la pigrizia che spesso gli impedisce di misurarsi con se stesso e uscire dal seminato, scegliendo mete alternative ma troppo avventurose e scomode per il compassato amico del Toro.

Tra i punti di forza ci sono l’allegria,  la buona costituzione e la resistenza fisica. Il Toro in teoria non ama vacanze scomode, ma nella realtà vanta una grande resistenza fisica capace di resistere anche al clima più estremo e la pazienza di farsi andare bene anche qualcosa che mai tornerà a ripetere.

Altro punto di forza è il grande buon gusto abbinato ad una stoica pazienza che gli consente di ricercare i posti migliori dove trascorrere le proprie vacanze, scovando veri angoli di paradiso. Anche la mania di controllo in questo caso si rivela preziosa, perchè il Toro cura nel dettaglio il suo viaggio, permettendo ad amici, famigliari e partner di ritrovarsi il programma della vacanza perfetta, praticamente pronto segna alcuno sforzo.

Ogni segno zodiacale ha le sue particolarità e i suoi gusti anche in termini di viaggio: scoprile con Lia, la nostra super astrologa!

2018-04-23T16:43:20+00:00 23-04-2018|0 Comments

About the Author:

Ciao, mi chiamo Italia, ma tutti mi chiamano Lia. Vivo ascoltando il mio cuore e cercando di dare spazio a tutto ciò che mi emoziona. Ho un passato da attrice, uno da studentessa di Lettere & Filosofia, e uno da shopping addicted. Amo la moda, viaggiare, gli animali, il mare. Mi interesso di astrologia e spiritualità. Vorrei vivere con i miei gatti e il mio amore, su un'isola. Ma non ho ancora capito quale. Seguo Nicky in questa fantastica avventura, per ammirazione, perchè fare il giro del mondo in solitaria, era uno dei miei desideri da piccola.

Leave A Comment