Il viaggiatore del segno dei Gemelli: prendi uno e ne vinci due Adattabile, allegro, ciarliero e discreto è un ottimo compagno di viaggio

  • Flessibile

  • Affidabile

  • Doppia personalità

L’imprevedibilità di un viaggiatore del segno dei Gemelli, data dalla doppiezza del segno e dall’elemento Aria, è argomento di discussione dalla notte dei tempi. I nati dal 21 maggio al 21 giugno vengono tacciati di doppia personalità, di fare promesse da marinaio e intorno a loro aleggia una certa diffidenza. In realtà si tratta di anime fanciullesche, che vivono in coppia in un unico corpo e si alternano nell’interloquire. Alla base della cattiva nomea, c’è dunque un malinteso.

È impossibile negarlo: chiunque viva un rapporto di intimità e confidenza con un qualcuno del segno, avrà notato che, talvolta, si ha la sensazione di avere a che fare con una doppia personalità. Chi si approccia a loro ignaro di questa peculiarità, presto vivrà momenti confusione.

Voi ad esempio, siete convinti di aver confidato all’amico Gemelli di voler fare un viaggio in Inghilterra e che lui o lei abbia acconsentito. Un paio di giorni dopo, tornate alla carica con ulteriori dettagli utili a definire il viaggio, e “qualcuno” cade dal pero.

Ma come!? Te ne ho parlato: voglio fare un viaggio on the road in Inghilterra e dormire ogni giorno in posto diverso. Mi avevi detto di si! ”
“Ma quando? Non ero io… Lo avrai detto a qualcun altro.”

Le prime volte penserete ad un problema di memoria. O di distrazione. Nel tempo capirete che se lui o lei non ricorda, è perché voi avete beccato quell’altro. Quell’altro chi?? Il gemello che vive dentro al vostro amico/a dei Gemelli. Ogni tanto vi chiederete “Quanti sono là dentro?”. Almeno due. Almeno.

Guardando il lato positivo della questione, si potrebbe pensare che con loro non ci si annoia mai; basta non peccare di pignoleria ad ogni cambio di opinione e accettare qualche distrazione. I rappresentanti di questo leggiadro segno d’Aria sono amici simpatici, allegri e di piacevole compagnia. Hanno la capacità di adattarsi a diverse situazione, anche le più scomode, e nel contempo, di tutelarsi e pensare al proprio benessere. Amano partire in comitiva e scherzare tutto il tempo, a mò di scolaresca in gita di fine anno.

Dell’elemento Aria hanno la levità: non risultano mai pensanti e sono comprensivi verso i propri amici e il proprio partner. Inoltre, stanno bene anche da soli, tanto più che da soli non sono mai, come accennavamo poco sopra.

Avendo in se la leggerezza, il regalo più gradito che possiate fare loro è di non stressarli e non appesantirli con lamentele. Rifuggono con orrore la pesantezza e la tristezza e cercano sempre di trovare il lato brioso delle situazioni.

L’unica vera pecca è il nervosismo: i Gemelli sono fatti di pura aria che si increspa, diventa brioso venticello e. qualche volta, veloce burrasca. Quando accade, poi si rattristano e si sentono in colpa, come dei bimbi. Non dimentichiamo che sono gli eterni fanciulli dello lo zodiaco

Con questi presupposti è facile intuire quanto un partner di questo segno sia il compagno di viaggio ideale. Per precauzione, è bene fissare i punti fondamentali prima di partire, eventualmente metterli nero su bianco, così da non ritrovarsi anche in viaggio a replicare la solita tiritera “Te l’ho detto, mi hai detto di si, ma come non ricordi?!?!” e tutto filerà liscio. Almeno finché non si accorgerà di aver dimenticato qualcosa.

Come dicevamo il Gemelli mal sopporta pesantezza e pignoleria, soprattutto quando sono rivolte al suo indirizzo, ragion per cui potrebbe non gradire come compagni di viaggio i segni di Terra. Nello specifico la pesantezza e la placidità del Toro possono risultare eccessivi da sopportare e, di conseguenza, da portare in vacanza. L’accoppiata Toro-Gemelli, a parte casi di ottime “sinastrie“, non brilla per smalto e divertimento.

Altra combinazione poco favorevole è data dalla coppia Vergine – Gemelli. La Vergine vive in un mondo di precisione, rigidità e pignoleria che mal si sposa con l’innocente superficialità del Gemelli e soprattutto di un Gemelli in viaggio, che sicuramente vivrà alla giornata con spensieratezza. Inoltre i due segni, dominati da Mercurio, amano avere l’ultima parola quasi su tutto e potrebbero innescarsi competizioni e dispute verbali abbastanza sterili.

Astrocartografia dei Gemelli

Esiste in Astrologia una branca chiamata Astrocartografia, che  sostiene ci sia corrispondenza simbolica tra i pianeti del nostro Tema Natale e le varie città del mondo e i Segni Zodiacali.

Città e Regioni italiane: Cesena, Lombardia, Reggio Emilia, Sardegna, Torino, Vercelli, Viterbo.
Città estere: Cordova, Bruges, Londra (Asc. 18°), Melbourne, Metz, Norimberga, Plymouth, San Francisco, Versailles.
Stati e Regioni estere: Belgio, Egitto (Basso), Galles, Stati Uniti d’America.

Gemelli: punti di forza e punti di debolezza

Tra i punti di forza di un viaggiatore del segno dei Gemelli ci sono la grande adattabilità e lo spirito conservativo: in caso di imprevisto si fa andare bene qualsiasi soluzione senza grandi rimbrotti o polemiche, purché sia temporanea e nel contempo riesce a ricavarsi un angolino di comfort tutto per se.

Il Gemelli è affettuoso e premuroso con i compagni di viaggio che non sono mai occasionali o scelti a caso, ma frutto di grandi e lunghe amicizie che per lui diventano “famiglia“. Con i suoi compagni di viaggio si dimostra anche incredibilmente affidabile soprattutto quando si è lontani da casa.

Tra i punti deboli, la distrazione, il nervosismo, il cercare di evitare responsabilità di ogni genere, alle quali si rassegna in caso di ineluttabilità. Il viaggiatore dei Gemelli ha una pazienza a breve termine, e sapendolo, evita istintivamente complicazioni e qualsiasi cosa appaia ai suoi occhi, troppo ingarbugliata.

Stiamo sempre parlando di un’anima eternamente giovane, a tratti poco matura, e bisogna tenerne conto. D’altra parte l’elemento Aria non brilla per stabilità e fermezza, ma a parte rari episodi, anche nei momenti “no” si rivela innocua.

Se ti è piaciuto questo pezzo, forse potrebbe interessarti leggere anche:

Ogni segno zodiacale ha le sue particolarità e i suoi gusti anche in termini di viaggio: scoprile con Lia, la nostra super astrologa!

2018-07-29T10:37:32+00:00 29-05-2018|2 Comments

About the Author:

Ciao, mi chiamo Italia, ma tutti mi chiamano Lia. Vivo ascoltando il mio cuore e cercando di dare spazio a tutto ciò che mi emoziona. Ho un passato da attrice, uno da studentessa di Lettere & Filosofia, e uno da shopping addicted. Amo la moda, viaggiare, gli animali, il mare. Mi interesso di astrologia e spiritualità. Vorrei vivere con i miei gatti e il mio amore, su un'isola. Ma non ho ancora capito quale. Seguo Nicky in questa fantastica avventura, per ammirazione, perchè fare il giro del mondo in solitaria, era uno dei miei desideri da piccola.

2 Comments

  1. ANNA PAOLA FRATERNALE Giugno 2, 2018 at 12:10 am - Reply

    Sono Anna Paola . Sono rimasta molto colpita dalla sua creazione del “Viaggiatore” riferito ai segni zodiacali, sono trattati in modo molto interessanti. Ma ne ho trovati solo 4. Ma forse non ho “sfogliato” a fondo il suo sito. Sarei molto interessata a leggere anche gli altri 8 forse mancanti. Se sono già stati pubblicati Le sarei grata se potesse inviarmi i links. Se invece devono ancora essere scritti, vorrei essere avvertita quando li potrò trovare sul sito. Scusandomi per il disturbo, la ringrazio e le invio cordiali saluti. Anna Paola Fraternale-
    Email- annapaof@tin.it

  2. Lia Bucci Giugno 4, 2018 at 7:11 pm - Reply

    Salve Anna Paola, sono contenta che gli articoli sui viaggiatori dello zodiaco le siano piaciuti. Al momento abbiamo pubblicato solo 4 segni perchè la rubrica astrologica prevede di dedicare un articolo al segno zodiacale del mese in corso.
    A giugno uscirà il Cancro, a luglio il Leone e così via.
    Se le interessa approfondire l’argomento, qui sul “Filo di Nicky” ci sono le previsioni astrologiche del 2018, oppure può visitare il mio astroblog http://www.starsandthecity.net o la pagina Facebook https://www.facebook.com/LiaBucci.astroblog/
    Per essere avvertita al momento della pubblicazione degli articoli, il consiglio che posso darle è iscriversi alla pagina Facebook del Filo di Nicky così da rimanere aggiornata.
    Per qualsiasi info mi scriva pure.
    A presto

    Lia Bucci

Leave A Comment