Squalo balena: il pesce più grande del mondo Un enorme pesce amico dell'uomo

Squalo balena

Sentendone il nome ci si chiede se è uno squalo o una balena. Ma valutando che si tratta del pesce più grande del mondo viene da sé che si tratta di uno squalo: la balena è infatti l’animale più grande mai esistito sulla terra (la balenottera azzurra per la precisione) ma è un mammifero. Lo squalo invece è un pesce, anche se un po’ particolare: come le razze, fa parte dei “Condritti”, pesci che al posto delle ossa e delle spine hanno una struttura di cartilagine.

Le sue dimensioni sono impressionanti: arriva ad una lunghezza di 12,5 metri, più di un pullman granturismo. E pesa anche di più: 21,5 tonnelate… circa trecento volte il peso di un uomo adulto. È curioso pensare che quando nascono spesso non sono più grandi di una tastiera di un normale PC!

Altra caratteristica degli squali balena è che sono ovovivipari, una parola strana per dire semplicemente che covano le uova all’interno del loro corpo dando alla luce direttamente il piccolo.

Squalo balena

Squalo balena: pesce “pelagogico

Lo squalo balena con le branchie filtra l’acqua e non ha bisogno di salire in superficie per respirare (come i cetacei) e lo fa soltanto per mangiare visto che il Plancton, il Krill, e gli altri piccoli animaletti acquatici di cui si nutre, si trovano a basse profondità, trasportati dalla corrente.

Tuttavia la sua enorme bocca che raggiunge il metro e mezzo di lunghezza non è priva di denti: ne ha oltre trecento file, anche se sono piccolissimi (circa 1 cm) e non vengono utilizzati per nutrirsi.

Proprio a causa della sua alimentazione è un pesce prettamente “pelagico, il che non significa che ha i peli, ma che passa la maggior parte del tempo nuotando o facendosi trasportare dalla corrente e quindi non sul fondo (come i pesci detti invece “bentonici”).

Anche per questo che il suo corpo è chiaro sul ventre e più scuro sulla schiena in modo da confondersi con la superficie che è chiara se vista dal basso e scura se osservata dall’alto.

Squalo balena

Squalo balena: amico dell’uomo

Spesso non si considera il fatto che anche gli animali hanno una loro personalità, un carattere è uno stato d’animo. Per questo motivo possono avere comportamenti diversi a seconda della situazione. Lo squalo balena è tuttavia di rinomata indole docile ed amichevole con gli esseri umani. I piccoli, che sono di solito più curiosi, interagiscono spesso con sub e nuotatori.

Se vi trovate in un’area tropicale e temperata dell’oceano Pacifico, Atlantico o Indiano e ne vedete uno, quindi, non abbiate paura a nuotarci accanto, sempre con rispetto.  E se vi sembra che faccia “NO” con la testa, non ce l’ha con voi, è semplicemente il suo modo di filtrare l’acqua per nutrirsi!

Lo sapevi che lo squalo balena è un grande amico dell’uomo? Se ti è piaciuta questo racconto, ne puoi leggere altri sul mio blog Tototravel.it.

2018-12-06T01:41:52+00:0011-11-2018|0 Comments

About the Author:

Ciao! Sono Toto e sono stato folgorato dai viaggi sin da piccolo. Sono una persona vivace, con un carattere sicuramente forte, ma cerco sempre di essere auto ironico e magari divertente.. o almeno ci provo. Viaggiare mi dà energia e mi apre la mente. Vieni con me per scoprire il mondo con gli occhi curiosi come quelli di un bambino.

Leave A Comment