Oroscopo 2019 dei segni di terra: toro, vergine e capricorno Grazie a Saturno e Plutone in Capricorno e Nettuno in pesci, l'anno si riconferma soddisfacente

L’oroscopo 2019 ci dice che sarà l’anno dei viaggi grazie a Giove in sagittario!

Grazie alla presenza di Giove in Sagittario anche i più pantofolai sentiranno l’esigenza di esplorare, viaggiare e conoscere il nostro meraviglioso pianeta. Giove, pianeta che determina l’espansione di un individuo e della collettività, ogni anno cambia segno. Da novembre 2018 a dicembre 2019, il pianeta dell’abbondanza si troverà nel suo regno, il Sagittario, rendendo tutti noi dei potenziali esploratori.

Nonostante la spinta all’avventura, saremo anche responsabili e accorti, grazie a Saturno in Capricorno: non partiremo, quindi, seguendo colpi di testa e/o guide improbabili, ma pianificheremo tutto con saggezza. Marte, il pianeta dell’azione, che indica il momento in cui ci muoviamo e partiamo, passa dai Pesci allo Scorpione, compiendo in 12 mesi, quasi l’intero giro dello zodiaco.

L’oroscopo 2019 vedrà in pole position i segni di fuoco e i segni di terra, che si alterneranno sul podio ogni due mesi circa. Anche lo Scorpione e l’Acquario vivranno un anno abbastanza spensierato e libero, soprattutto dal punto di vista dei viaggi. Il cielo del 2019, in sostanza, sarà abbastanza variegato, regalando soddisfazioni e viaggi per tutti. L’importante è scegliere il momento giusto per partire.

Ma per quello c’è l’Astrologia!

Oroscopo di viaggio: Toro

I viaggiatori del segno del Toro iniziano l’anno presi da se stessi e da progetti a lungo termine.

Le vacanze e i viaggi sembrano lontani dalla loro quotidianità, almeno fino a metà febbraio. A quel tempo, un’energia primaverile si farà sentire con un certo anticipo e il Torello inizierà ad organizzare partenze di lungo e medio raggio.

Fino al 31 marzo i viaggiatori del Toro avranno il via libera per partire e andare anche molto lontano, probabilmente con gruppi di viaggio organizzati. Da metà maggio ai primi di luglio sono molto favoriti i viaggi in famiglia, o verso mete tranquille che consentano di rilassarsi e ricaricare le pile.

Luglio e metà agosto, invece, potrebbero risultare stressanti e ricchi di impegni, sia lavorativi che famigliari, pertanto il consiglio più sincero è di non andare molto lontano e restare nei pressi di casa.

Dal 20 agosto al 5 ottobre via libera a qualsiasi progetto: se volete partire per un lungo viaggio, invitate chi volete e andate lontano. Il cielo formerà un trigono di terra molto valido per il Toro, ma l’energia sarà talmente costruttiva che potrebbero preferire buttarsi a capo fitto sul lavoro. Sappiate che comunque vada, sarà un successo.

L’autunno 2019 scorrerà in sordina e l’anno finirà con un cielo insolito e straordinario al tempo stesso. I transiti saranno un  po’ contraddittori per quanto riguarda i viaggi, ma splendidi e sorprendenti per quello che concerne le soddisfazioni personali. Vi consiglio di rimandare le partenze invernali a gennaio 2020.

Com’è il viaggiatore del toro? Quali sono le destinazioni perfette per i suoi viaggi? Scoprilo qui:

Il viaggiatore del segno del Toro

Oroscopo di viaggio: Vergine

Il cielo del viaggiatore della Vergine vede il 2019 iniziare con un’aria di ripresa dopo un dicembre leggermente malinconico e sottotono. Inizia qualcosa di nuovo che forse non avevate previsto e che arriva nelle vostre vite all’improvviso: potreste ricevere un invito a partire per un posto lontano e tempi stretti per decidere se andare oppure no.

Da metà febbraio, il cielo passa da sorprendente a costruttivo. Qualcosa che avreste voluto fare più di una volta potrebbe diventare realtà. Forse più che un viaggio sognato da tempo, state progettando una partenza con un biglietto di sola andata.

Tra aprile e metà maggio vivrete qualcosa di simile a due realtà parallele: vi sembrerà di essere sospesi tra presente e futuro. Forse viaggerete molto e spesso, oppure diventerete dei pendolari per un certo periodo. Da metà maggio ai primi di luglio, esausti dai mille cambiamenti, tirerete un sospiro di sollievo e riuscirete a riposarvi, forse a casa o forse in un luogo un po’ sperduto tra montagne e campagna, purché in tranquillità.

Da luglio a metà agosto vi sarete ricaricati abbastanza e sarà arrivato il momento di guardarsi intorno in attesa del da farsi. Potreste anche partire per un viaggio piacevole e in buona compagnia, ma la testa sarà altrove.

Da ferragosto al 5 ottobre, nel cielo si disporranno molti pianeti a vostro favore: il lavoro sarà impegnativo, ma se farete del vostro meglio, scegliendo ciò che più vi rende felici, i risultati saranno duraturi e vincenti.

Ottobre e novembre, potrebbero essere di media intensità: lavoro e piacere, distribuiti in egual misura.

Dal 20 novembre fino al 31 dicembre, l’anno si chiude in bellezza: se volete regalarvi un viaggio, come premio per l’annata intensa, sarà il momento più indicato.

Com’è il viaggiatore della vergine? Quali sono le destinazioni perfette per i suoi viaggi? Scoprilo qui:

Il viaggiatore del segno del Vergine

Oroscopo di viaggio:Capricorno

Il caro amico del Capricorno apre il 2019 con un cielo un tantino nervoso. Marte in Ariete in aspetto spigoloso con Saturno in Capricorno, impegna la prima e seconda decade con impegni e responsabilità che poco hanno a che vedere con viaggi e partenze. A meno che non si tratti di viaggi di lavoro o intrapresi per questioni personali che saranno percepiti più come un obbligo che come un piacere.

I nati del segno, ma soprattutto la terza decade del Capricorno, tra gennaio e metà febbraio saranno catapultati, da qualche partenza improvvisa, in destinazioni a lungo e lunghissimo raggio.

Da metà febbraio al 31 marzo il cielo diventerà molto più stabile e costruttivo: se ci saranno partenze, saranno organizzate con calma e precisione, come piace agli amici del segno. Il periodo in realtà sembra molto interessante e prospero di novità, non solo riguardanti il divertimento e la cura di se, ma anche sotto il profilo professionale e personale.

Dal 1 aprile al 15 maggio, il cielo diventerà neutrale per consentire all’amico Capricorno di riposare dopo i primi mesi dell’anno, intensi e gratificanti.

Dal 16 maggio al 2 luglio, i Capricorno saranno molto impegnati con la famiglia e è probabile che restino fra le mura domestiche o in prossimità di esse.

Dal 23 luglio al 18 agosto sarà tempo di dedicarsi al relax, ai viaggi e alle vacanze sognate tutto l’anno. Amici del Capricorno, vi converrà sfruttare al meglio queste settimane baciate dalle stelle e dal sole, perché dopo ferragosto inizierà un periodo di intenso lavoro.

Fino al 5 ottobre sarete molto impegnati con studio, lavoro, percorsi di crescita personale e forse anche un viaggio che non rappresenti solo una vacanza  ma un’occasione per ampliare i propri orizzonti.

Dal 6 ottobre al 18 novembre ritornano gli impegni professionali che poco spazio concederanno ai viaggi, ma saranno utili per preparare il terreno alla fine dell’anno. Il 2 dicembre infatti, Giove entra in Capricorno dopo 12 anni, portando con se doni e abbondanza, ma anche tanti viaggi.

Com’è il viaggiatore del capricorno? Quali sono le destinazioni perfette per i suoi viaggi? Scoprilo qui:

Il viaggiatore del segno del Capricorno

Leggi l’oroscopo 2019 di tutti i segni

Ogni anno fremiamo tutti di sapere cosa le stelle hanno in serbo per noi, anche per quanto riguarda i viaggi. Scopriamo insieme il nostro 2019 e fateci sapere com’è andata!

2019-01-07T11:05:18+00:0007-01-2019|0 Comments

About the Author:

Ciao, mi chiamo Italia, ma tutti mi chiamano Lia. Vivo ascoltando il mio cuore e cercando di dare spazio a tutto ciò che mi emoziona. Ho un passato da attrice, uno da studentessa di Lettere & Filosofia, e uno da shopping addicted. Amo la moda, viaggiare, gli animali, il mare. Mi interesso di astrologia e spiritualità. Vorrei vivere con i miei gatti e il mio amore, su un'isola. Ma non ho ancora capito quale. Seguo Nicky in questa fantastica avventura, per ammirazione, perchè fare il giro del mondo in solitaria, era uno dei miei desideri da piccola.

Leave A Comment